Tartare di gambero rosa e fragole, con sale nero di Cipro, menta romana ed emulsione di balsamico

Tartare di gambero rosa e fragole, con sale nero di Cipro, menta romana ed emulsione di balsamico

Ingredienti:

  • Per una tartare come in foto - Una decina di gamberi rosa - Cinque fragole - Cinque foglioline di menta romana - Aceto balsamico (quello vero) - Olio extra-vergine d’oliva - Sale nero e pepe
Per prima cosa pulite i gamberi, rimuovendo la testa, il guscio e la coda, ricordando che con le teste, al solito, potete farci un brodetto, da usar poi per insaporire qualche altra creazione. Rimuovete anche il filamento intestinale, laddove serva, facendo una piccola incisione sul dorso dei gamberi e, usando la punta di un coltellino, togliendo il filamento. Tagliate poi i gamberi in piccoli pezzi e metteteli in una terrina. Passate alle fragole, lavatele e tagliatele prima a fettine e poi, ciascuna fettina, a dadini, più o meno della stessa dimensione dei pezzetti di gambero. Unite le fragole ai gamberi. Tritate, usando il coltello, le foglioline di menta romana e poi unite anch'esse ai gamberi e alle fragole. Salate, usando appunto il sale nero, la tartare e poi date anche una leggera macinata di pepe. Mescolate per bene in modo da armonizzare gli ingredienti, e poi impiattate, se volete usando uno stampo a disco, in modo da poter dare la giusta forma alla tartare. Date un'ultima macinata di sale nero e di pepe sulla tartare, più per motivi estetici che per altro. Preparate un'emulsione con tre parti di olio extra-vergine ed una di aceto balsamico, ricordando che quest'ultimo deve essere tale, motivo per cui vi suggerisco, come fatto in passato, di investire una quindicina di euro per comprarvi un aceto balsamico, dai 3 ai 5 anni di invecchiamento, piuttosto che risparmiare per comprarsi quelle melasse in vendita nei supermercati. Emulsionate per bene olio ed aceto e poi, agendo rapidamente per evitare che l'emulsione si smonti, fatela colare sulla tartare. Aspettate un minuto, in modo che l'emulsione possa penetrare la tartare e poi portate in tavola. Degustate, discutendo animatamente sugli effetti nefasti, soprattutto per il portafogli, delle strategie di marketing. Andrea Zinno - http://trapignatteesgommarelli.blogspot.it
ricette maccheorni
Ristoranti Pizzerie Pub Birrerie


Copyright Studio Easy Web s.r.l. - Società a socio Unico - Partita IVA 03103100925
Sede legale: Viale Colombo n°14 - CAP 09045 - Quartu S.Elena - Cagliari
Capitale Sociale € 10.000 Interamente versato - REA CA - 246614 - Registro delle Imprese di Cagliari
Contatti: Tel. +39 070-3110410
Maccheroni&C. è un marchio registrato ®

XHTML e CSS Conformi W3C - Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti

powered by
Socialbar